Labret Piercing

Piercing al labbro: tipi, stili e tutto quello che c'è da sapere

Per secoli, i piercing alle labbra sono stati utilizzati da civiltà antiche come l'Egitto, Roma e l'India per motivi culturali, religiosi ed estetici. Nel corso del tempo, i piercing si sono evoluti e oggi le persone hanno accesso a una vasta gamma di stili e tipi. Un piercing molto diffuso è il labret piercing. Questo articolo approfondisce i diversi tipi di piercing al labret, come il piercing al labret verticale e laterale, nonché gli aspetti cruciali della cura successiva, della guarigione e della scelta dei gioielli.

Che cos'è un piercing alla labretola?

Il piercing labret è un tipo di piercing al labbro che si trova sotto il labbro inferiore, sopra il mento. Questo piercing può essere fatto in vari stili e posizioni, ma il tipo più popolare è il labret piercing centrato. Il gioiello utilizzato per questo tipo di piercing è solitamente un piccolo perno o un anello e viene comunemente indossato sia dagli uomini che dalle donne.

Posizionamento Livello di dolore Tempo di guarigione Prezzi
Centrato 4/10 2-3 mesi $30-$50
Fuori centro 4/10 2-3 mesi $30-$50

Il piercing al labret si trova tipicamente al centro sotto il labbro inferiore o di lato. Il livello di dolore per questo piercing è generalmente valutato a 4 su 10, con un certo fastidio durante il processo di piercing e qualche giorno di indolenzimento successivo. Il tempo di guarigione di un piercing al labret è di circa 2-3 mesi, durante i quali è fondamentale una cura adeguata per favorire la guarigione e prevenire le infezioni. Il prezzo di un piercing al labret può variare a seconda della posizione dello studio, del livello di esperienza del piercer e del tipo di gioiello scelto. In media, un piercing al labret può costare tra $30-$50 per il solo piercing, più il costo del gioiello scelto.

Quali sono i diversi tipi di piercing al labret?

Ogni tipo di piercing al labret offre un aspetto unico e può essere abbellito con una varietà di gioielli, come borchie, anelli o bilancieri, per soddisfare le preferenze personali.

  • Piercing al labretto centrato

Il piercing labret centrato è un tipo di piercing situato al centro del labbro inferiore, appena sopra il mento. È un tipo di piercing al labbro molto diffuso da secoli e viene comunemente ornato con una borchia o un anello.

Il processo per ottenere un piercing labret centrato prevede che il piercer segni il centro del labbro inferiore e utilizzi un ago sterilizzato per creare un piccolo foro. Nel piercing viene quindi inserito un perno labret, con la parte posteriore piatta del perno all'interno della bocca e l'estremità decorativa all'esterno del labbro.

Il piercing al labretino centrato offre un look unico ed elegante e può essere abbellito con una varietà di gioielli per soddisfare le preferenze personali.

  • Piercing verticale al labirinto

Il labret piercing verticale è un tipo di piercing che attraversa il centro del labbro inferiore e sale attraverso la parte superiore del mento, creando un aspetto "a morso di serpente". In genere è ornato da un bilanciere curvo o dritto.

Per ottenere un piercing verticale al labret, il piercer segna il centro del labbro inferiore e la parte superiore del mento e utilizza un ago sterilizzato per creare un foro attraverso entrambe le aree. Il gioiello, che di solito è un bilanciere curvo o dritto, viene quindi inserito nel piercing.

  • Piercing al labirinto laterale

Il piercing side labret è un tipo di piercing situato in posizione decentrata su entrambi i lati del labbro inferiore. Si tratta di un piercing angolato che di solito è ornato da una borchia o da un anello.

Il processo per ottenere un piercing al labret laterale prevede la marcatura della posizione desiderata sul labbro inferiore e l'utilizzo di un ago sterilizzato per creare un piccolo foro. Il gioiello, che può essere un perno o un anello, viene quindi inserito nel piercing.

Quanto tempo impiega un piercing al labret per guarire?

Una corretta pulizia e cura di un nuovo piercing al labret è essenziale per prevenire le infezioni, ridurre il rischio di complicazioni e garantire un processo di guarigione rapido e di successo. Per cominciare, è fondamentale assicurarsi che le mani siano pulite prima di toccare il piercing per evitare di introdurre batteri nocivi.

Oltre a tenere le mani pulite, è necessario applicare una soluzione salina all'esterno del piercing almeno due volte al giorno. A tale scopo si può utilizzare una soluzione post-chirurgica preconfezionata. È inoltre importante sciacquare la bocca con un collutorio senza alcol dopo ogni pasto per evitare l'accumulo di batteri.

È essenziale evitare di giocare con il nuovo piercing e tenere lontano dalla zona qualsiasi prodotto per la cura della pelle o per il trucco fino alla completa guarigione. Questi prodotti possono introdurre batteri nocivi che possono causare infezioni o rallentare il processo di guarigione.

Prendersi cura in modo adeguato del nuovo piercing al labret è fondamentale per garantire una guarigione ottimale e un'aggiunta di stile al proprio aspetto. Ricordate di essere pazienti e di seguire le istruzioni per la cura successiva per godere al meglio del vostro nuovo piercing.

Come pulire un piercing al labret?

La guarigione di un piercing al labret richiede tempo e cure adeguate per garantire che il sito del piercing guarisca correttamente e senza complicazioni. Ecco alcuni consigli per favorire la guarigione del piercing al labret:

  1. Pulire il sito del piercing due volte al giorno con una soluzione salina o con acqua e sapone neutro per prevenire le infezioni.
  2. Evitare di toccare il piercing con le mani sporche e non torcere o girare il gioiello.
  3. Evitare di fumare o di usare cannucce che possono creare aspirazione e causare irritazioni al piercing.
  4. Mangiare cibi morbidi ed evitare cibi caldi, piccanti o acidi che possono irritare il piercing.
  5. Evitare l'uso di alcool o acqua ossigenata per pulire il piercing, perché possono seccare la pelle e ritardare il processo di guarigione.
  6. Siate pazienti e non cambiate i gioielli troppo presto. Si consiglia di attendere almeno 6-8 settimane prima di cambiare il gioiello per consentire al piercing di guarire correttamente.

Quanto costa un piercing al labret?

Il costo di un piercing al labret può variare a seconda di alcuni fattori, come la posizione dello studio di piercing, il livello di esperienza del piercer e il tipo di gioiello scelto per il piercing. In media, un piercing al labret può costare da $30 a $50 o più.

È importante scegliere un piercer affidabile ed esperto per il vostro piercing al labret per garantire che il processo sia sicuro e igienico, anche se ciò significa pagare un prezzo leggermente più alto. Ricordate che farsi un piercing è un investimento a lungo termine, quindi vale la pena prendersi il tempo necessario per trovare il piercer e i gioielli giusti per le vostre esigenze.

Come cambiare un piercing al labret?

Ecco i passaggi per cambiare in sicurezza un piercing al labret:

  1. Lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone per evitare che i batteri penetrino nel piercing.
  2. Rimuovere delicatamente il gioiello esistente dal piercing. Per le borchie a labirinto, svitare la pallina dal perno del gioiello.
  3. Pulire i gioielli con una soluzione salina o con acqua e sapone.
  4. Inserire con cura il nuovo gioiello nel piercing. Assicurarsi che il gioiello sia allineato correttamente e che la pallina sia avvitata saldamente sul perno.
  5. Pulire l'area intorno al piercing con una soluzione salina o acqua e sapone.

Per evitare irritazioni o infezioni, è fondamentale evitare di cambiare il piercing al labret troppo presto. Gli esperti raccomandano di attendere almeno 6-8 settimane prima di cambiare il gioiello, per consentire al piercing di guarire correttamente. Se provate fastidio o dolore mentre cambiate il vostro piercing al labret, interrompete immediatamente e chiedete consiglio a un piercer professionista. È importante maneggiare il piercing al labret con cura e seguire le istruzioni per la cura successiva per promuovere una guarigione sana.

Come svitare un piercing alla labretola?

Ecco i passaggi per svitare in sicurezza un piercing al labret:

  1. Lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone per evitare che i batteri penetrino nel piercing.
  2. Tenere delicatamente la parte posteriore del perno del labret con una mano e usare l'altra mano per svitare la pallina dal perno del gioiello.
  3. Se la palla è difficile da svitare, provare a usare un panno pulito o dei guanti in lattice per una presa migliore.
  4. Una volta svitata la pallina, estrarre delicatamente il perno del labret dal piercing.
  5. Pulire il gioiello e l'area intorno al piercing con una soluzione salina o acqua e sapone.

È importante essere delicati quando si svita un piercing al labret per evitare di causare dolore o irritazione al piercing. Se si avverte un disagio o una resistenza mentre si svita la pallina, non forzare e rivolgersi a un piercer professionista.

Il piercing al labretto fa male?

Il livello di dolore di un piercing al labret può variare a seconda di alcuni fattori, come la tolleranza al dolore della persona, la posizione del piercing e il livello di esperienza del piercer. Tuttavia, in generale, il piercing al labret è considerato un piercing relativamente poco doloroso rispetto ad altri tipi di piercing.

Durante il processo di piercing, può verificarsi un breve momento di disagio o di pressione quando l'ago attraversa la pelle. In seguito, l'area può risultare dolorante e tenera per alcuni giorni, ma il dolore dovrebbe diminuire con una cura adeguata. È importante scegliere un piercer affidabile ed esperto per il piercing al labret per garantire che il processo sia sicuro e igienico, e seguire le istruzioni per la cura successiva per ridurre al minimo il disagio e promuovere la guarigione.

Quali tipi di gioielli sono adatti per un piercing al labret?

Esistono diversi tipi di gioielli adatti al piercing al labret, tra cui:

  • Borchie da labretista: Sono il tipo di gioiello più comune per un piercing al labret. Sono costituiti da un perno dritto con la parte posteriore piatta e un'estremità decorativa che si trova all'esterno del labbro. Le borchie per labret sono disponibili in diversi materiali, come l'acciaio inossidabile, il titanio e l'oro, e possono essere ornate con gemme, perline o altri elementi decorativi.
  • Anelli per le labbra: Anche gli anelli possono essere indossati in un piercing al labret, ma sono meno comuni delle borchie per labret. Gli anelli possono essere circolari, a ferro di cavallo o a forma di C e possono essere realizzati in vari materiali, tra cui acciaio inossidabile, titanio e oro.
  • Bilancieri per le labbra: I bilancieri sono un altro tipo di gioiello che può essere indossato in un piercing al labret. Sono costituiti da una barra dritta o curva con una pallina su ciascuna estremità. I bilancieri possono essere realizzati in vari materiali, tra cui acciaio inossidabile, titanio e oro.

Visualizzazione di 1-8 di 41 risultati

Carrello della spesa
it_ITItaliano